Più volte sarà capitato di aver desiderato di ospitare un gatto o di averlo raccolto per strada per evitare che fosse lasciato solo tra i numerosi pericoli della città. Però, come bisogna accogliere il nuovo ospite? Come fare per accoglierlo nel migliore dei modi?

Innanzitutto bisogna portare il gatto dal veterinario, per una visita generale e per le opportune vaccinazioni, nel caso in cui ce ne sia bisogno. Dopodiché, quando lo si è portato a casa, è necessario lasciarlo un po’ da solo per far si che si ambienti nella nuova casa e conosca lo spazio in cui vive. Consiglio di non alzare troppo la voce nelle sue vicinanze e di non coccolarlo troppo, ma dovete lasciar loro il tempo di studiare il posto e di studiare voi, in modo che possa man mano iniziare a fidarsi di voi. Preparate una cassettina che sarà la lettiera del vostro nuovo amico (la lettiera potete tranquillamente acquistarla presso un negozio di animali, così come anche il cibo). Per quanto riguarda le feci, sarà necessario rimuoverle ogni giorno dalla lettiera e cambiare quest’ultima ogni 4-5 giorni. Dategli cibo e acqua freschi e abbiate sempre all’occorrenza del repellente da spruzzare sui mobili e sugli oggetti che il gatto sceglie come mezzi per farsi le unghie. Non dimenticate di fornirgli dei giocattoli e di coccolarlo, ma attenzione a non esagerare! Se vedete che le vostre coccole iniziano ad infastidirlo è meglio non irritarlo se volete che si fidi completamente di voi.

Babykatze schlafend
Torna alla home