Operazione Esame di Stato

Missione 4. Esposizione della tesina e previsione delle domande della commissione.

La missione di oggi è composta da due fasi differenti:

  1. Esposizione della tesina;
  2. Previsione delle domande fatte dalla commissione.

Iniziamo subito con le dritte utili per affrontare questa missione!

 

MISSIONE 4 - Esposizione della tesina e previsione delle domande della commissione.

Allora, prima di tutto, per quanto riguarda l’esposizione della tesina, sappi che è il momento nel quale dovrai cercare di fare buona impressione alla commissione d’esame. Il tempo a disposizione per poter illustrare la tua tesina è 10-12 minuti, non di più. Per cui, prendi l’orologio alla mano e inizia innanzitutto a parlare delle introduzione. Mi raccomando, allenati! Quando inizi a parlare della tua tesina devi spiegare perché hai scelto quel tema, di cosa tratta e quali sono i collegamenti: devi dire esattamente ciò che c’è scritto nell’introduzione. Per quanto riguarda invece i collegamenti, devi fare su ognuno di essi dei brevi accenni e non dilungarti troppo, altrimenti non ti faranno nemmeno completare il discorso che partiranno con le domande.

A proposito delle domande…

Posso darti delle dritte per cercare di prevedere alcune delle domande che ti saranno fatte. Naturalmente non è possibile prevederle tutte, magari qualche professore uscirà totalmente dallo schema che sto per illustrarti, ma è utile conoscere questo piccolo modo per fare delle previsioni.

Il principio è che i professori tenderanno a fare domande collegate ai tuoi collegamenti.

Quindi se tra i vari collegamenti della tua tesina ci sono per esempio la Luna e la Prima guerra mondiale, sicuramente ti capiterà una domanda sulla Terra, sul Sole e sul tipo di arte che veniva fatta in quel periodo storico. Per cui è molto importante non solo essere preparati sulla tesina, ma anche sui programmi delle varie materie, e in particolar modo devi essere preparato su ciò che è possibile collegare ai tuoi collegamenti.

In più, non dimenticare che prima della prova orale, c’è laterza prova.

Qualche giorno prima dell’orale preparati bene anche sugli argomenti presenti nella terza prova! Se hai sbagliato qualcosa, ti sarà fatta qualche domanda anche sugli errori, perciò preparati e dimostra che in realtà erano solo errori procurati dalla distrazione o dall’ansia dell’esame.

L’ultima cosa che ti consiglio per affrontare questa missione, è mantenere la calma! So che sarà difficile, ma ricorda che se non mostrerai agitazione i professori ti vedranno sicuro e penseranno che hai studiato, che conosci bene gli argomenti!

 

Ti aspetto domani con la

MISSIONE 5 – Come ripassare i programmi.

 

Iscriviti alla Newsletter o salva il blog tra i preferiti! Ci saranno tanti aggiornamenti e news per te!

Torna alla home