Operazione Esame di Stato

Missione 2. Stesura della Tesina.

Bentornato per la seconda missione! Eccoti, hai scelto il tema principale, hai scelto quali sono i collegamenti, ma adesso… Devi assolutamente completare la seconda missione, che prevede la stesura della tesina per il tuo esame di maturità! Ricorda che hai la possibilità di scegliere tra ben due opzioni:

Scrivere la tesina e presentarla insieme alla mappa concettuale;

Presentare solo la mappa concettuale;

MISSIONE 2 – Stesura della tesina.

Per tutti coloro che oltre alla mappa concettuale presentano anche la tesina scritta, sappiate che è un lavoro abbastanza laborioso. Dunque, se sei qui è perché sei a conoscenza di tutti gli argomenti di cui dovrai discutere e che dovranno essere segnati tra le numerose pagine che presenterai alla commissione d’esame. Ricorda che proprio perché sono argomenti presenti nella tua tesina, dovrai conoscerli in modo approfondito, facendo anche magari qualche ricerca su Internet (evitando il comodissimo copia-incolla-stampa) e ricavando solo le informazioni più importanti e curiose che possano rendere più interessante la tua esposizione.

A livello pratico, ecco come procedere.

1. La prima cosa che va assolutamente fatta è l’introduzione della tesina. Ricordati che l’introduzione è l’UNICA cosa che la commissione d’esame leggerà, per cui devi farla bene. Non essere troppo prolisso. Scrivi innanzitutto il motivo per cui hai scelto quel particolare tema centrale e poi illustra man mano i collegamenti. Fai una semplice introduzione di una pagina e mezzo. Utilizza anche il grassetto per evidenziare le parole chiave.

2. Degli argomenti scelti, devi solo portare dei “pezzi” in particolare. Per esempio se hai scelto di portare Pirandello, devi scrivere nella tua tesina solo UNO dei temi di Pirandello che si legano alla tua tesina. Lo stesso vale anche per gli altri argomenti di Storia, Astronomia, Fisica, Latino, ecc…

3. Scrivi su Microsoft Word il titolo dell’argomento principale e poi nel sottotitolo la tematica scelta. Afferra i tuoi libri e copia i paragrafi relativi solo alle tematiche dell’argomento selezionato. (Es. Pirandello – Il doppio) e aggiungi le curiosità e le informazioni trovate qua e là in giro per il web. (Questo è un lavoro che farai per te, per segnare le cose in più da dire nell’esposizione). Naturalmente inserisci anche qualche nota biografica dell'autore in questione.

4. Ogni argomento deve essere di 2 o massimo 3 pagine, non più lungo, perché ti ricordo che la commissione non leggerà la tua tesina, ma al massimo l’introduzione. Per quanto riguarda le lingue straniere, le pagine vanno scritte nella lingua di quella materia.

Dopo che avrai scritto tutta la tesina, stampala e utilizza una bacchetta laterale per tenerla unita. Ci sono persone che amano stampare una copia per ogni professore, ma vi assicuro che in questo modo non si farà colpo sui professori, è solo uno spreco di soldi che potreste spendere in videogame o pizza!

Ecco il piano d’azione della nuova missione!

Ti aspetto domani con la

MISSIONE 3 – Produzione della mappa concettuale.

 

Iscriviti alla Newsletter o salva il blog tra i preferiti! Ci saranno tanti aggiornamenti e news per te!

Torna alla home